16:08 16 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
22361
Seguici su

La parata militare a Mosca è stato uno degli eventi centrali delle celebrazioni del Giorno della Vittoria in Russia: ha attirato l'attenzione di molti media stranieri di primo piano. I giornalisti stranieri non solo hanno espresso il loro giudizio sugli armamenti messi in mostra, ma hanno cercato di capire il senso di questa festa per i russi.

Ad esempio il "Washington Post" scrive che Giorno della Vittoria in Russia è una festa di unità nazionale e per i russi ha un significato molto più profondo rispetto agli americani.

"A differenza degli Stati Uniti, che dopo l'attacco di Pearl Harbor erano stati immuni agli attacchi grazie agli oceani, nella Seconda Guerra Mondiale la Russia ha provato il peso dell'invasione nemica. Allora l'Armata Rossa ha raggiunto Berlino ed ha svolto un ruolo decisivo nel rovesciamento del regime di Adolf Hitler", — scrive il quotidiano americano.

Il "New York Times" ha messo in risalto il fatto che durante il suo discorso il presidente Putin non ha menzionato i "principali alleati del Paese durante la guerra", gli Stati Uniti e il Regno Unito.

Una delle affermazioni di Putin, secondo cui la pace non può essere imposta, così come la necessità di evitare i doppi standard, è stata giudicata dal "New York Times" come "un'allusione al sostegno di Washington dei gruppi ribelli in Siria, che la Russia considera terroristi".

Commentando la parata della Vittoria, la BBC ha prestato grande attenzione alle armi messe in mostra, che evidenziano "i miliardi di dollari spesi" nella modernizzazione dell'esercito russo. Separatamente i giornalisti britannici hanno notato che nella parata per la prima volta ha preso parte il sistema di difesa antiaereo S-400, impiegato nella difesa della base aerea russa in Siria.

La BBC ha definito spettacolare la parata e separatamente ha sottolineato l'importanza dell'evento come collante della società russa, come la manifestazione del "Reggimento degli Immortali", corteo sfilato in molte città della Russia.

Il "Newsweek", nonostante abbia definito la parata militare sulla Piazza Rossa "una manifestazione di propaganda interna, piuttosto che il desiderio di dimostrare i risultati della nazione in campo militare," ha ammesso che i mezzi militari esposti indicano alcuni cambiamenti della strategia politico-militare della Russia.

Secondo la rivista, "il personale qualificato è il bene più prezioso delle forze armate" in Russia. Cioè, dal punto di vista dell'autore, questo si riflette nelle caratteristiche di progettazione dei nuovi armamenti messi in mostra nella parata. "Tenendo conto delle innovazioni nella progettazione dei mezzi militari russi, possiamo dire che la qualità del personale è diventata una priorità per la strategia politico-militare russa", — si legge nell'articolo.

Il quotidiano britannico "The Telegraph" ha scritto che il Giorno della Vittoria in Russia è una delle più importanti feste civiche, un elemento chiave dell'identità che si riflette nella memoria della sofferenza del Paese e nei milioni di vittime della Grande Guerra Patriottica.

Nel Giorno della Vittoria Mosca ha ospitato la tradizionale parata militare. Quest'anno vi hanno preso parte più di 10mila soldati, circa 135 veicoli militari e 71 aerei. Dopo la parata militare, nella capitale russa è iniziata la manifestazione "Reggimento degli Immortali". Più di 600mila moscoviti hanno sfilato per le strade della capitale con i ritratti dei loro parenti, che hanno combattuto nella Grande Guerra Patriottica. Cortei simili si sono svolti in molte città della Russia e del mondo.

Correlati:

Anche nella base russa in Siria si è celebrata la parata militare della Vittoria
Gli Highlights della Parata del 9 Maggio
Mosca, la 71° Parata della Vittoria
Tags:
Cremlino, giornalisti, Occidente, Società, Parata della Vittoria 2016, Giorno della Vittoria, Esercito russo, mass media, Vladimir Putin, Russia, Mosca
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook