13:12 18 Giugno 2019
Esercito siriano ad Aleppo

Aleppo, esercito siriano reagisce a bombardamenti di Al Nusra e islamisti

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
3120

I combattenti del movimento fondamentalista "Al Nusra" e gli altri gruppi jihadisti alleati hanno bombardato con l'artiglieria le città sciite di Nubol e Zahra, situate nella parte settentrionale della provincia di Aleppo, ha riferito una fonte delle milizie filo-Assad a RIA Novosti.

Ha aggiunto che diverse persone sono rimaste ferite.

Secondo la fonte, nonostante il cessate il fuoco, gli scontri sono ripresi nel villaggio di Khan Tuman, a circa 10 chilometri da Aleppo.

In precedenza, l'agenzia stampa siriana "Sana" aveva riferito che i ribelli avevano violato la tregua di Aleppo, attaccando indiscriminatamente con colpi di mortaio anche i quartieri residenziali. Secondo l'agenzia, non ci sono state vittime tra i civili.

In risposta l'esercito siriano ha lanciato un'offensiva contro i ribelli islamici nei pressi di Khan Tuman, nella provincia di Aleppo: è stata impiegata anche l'Aviazione, ha rivelato all'agenzia Sputnik una fonte nell'esercito governativo.

"L'esercito impiega diversi armamenti, i bombardamenti aerei si intervallano con l'artiglieria contro i gruppi islamici nella zona occidentale di Khan Tuman e lungo la via d'approvvigionamento dei terroristi," — ha detto la fonte.

Ha osservato che gli islamisti hanno subito perdite e sono stati distrutti cannoni e mezzi di trasporto.

Correlati:

Siria: terroristi scacciati dalla periferia nord-ovest di Aleppo
Siria, Mosca: situazione si sta stabilizzando ma rimane tesa nel nord Latakia e ad Aleppo
Siria, respinto attacco di Al Nusra e islamisti da forze filo-Assad ad ovest di Aleppo
Siria: ennesimo bombardamento dei terroristi su quartiere cristiano di Aleppo
Washington: USA e Russia discutono ripristino della tregua ad Aleppo e Latakia
Tags:
Terrorismo, Bombardamenti in Siria, Tregua in Siria, Esercito della Siria, Al Nusra, Siria, Aleppo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik