17:12 17 Giugno 2019
Esercito siriano ad Aleppo

Siria: terroristi scacciati dalla periferia nord-ovest di Aleppo

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
6240

L’esercito siriano e delle milizie popolari hanno riportato sotto il proprio controllo le zone nel Nord-Est di Aleppo controllate dai terroristi. Le bande armate sono state scacciate dalla periferia del sobborgo di Ez-Zahra, da dove minacciavano di invadere i quartieri civili che si trovano sotto il controllo dell’esercito governativo.

"Gli assalti hanno assunto un carattere crudele e si sono conclusi solo stamattina. L'aeronautica e l'artiglieria hanno prestato appoggio ai militari e alle milizie", ha riferito "Al-Mayadin".

In base alle informazioni del canale televisivo, i terroristi del gruppo "al-Nusra" e i loro alleati dell'opposizione armata, che non rispettano il regime di cessazione delle ostilità, sono stati attaccati su cinque settori del fronte. I rinforzi sono arrivati della vicina provincia di Idlib, controllata dalle bande armate.

Oggi il segretario di Stato USA, John Kerry, ha dichiarato che se il presidente siriano Bashar Assad taglierà fuori Aleppo e una parte del paese "questa guerra non finirà".

Correlati:

Siria, Mosca: situazione si sta stabilizzando ma rimane tesa nel nord Latakia e ad Aleppo
Siria, respinto attacco di Al Nusra e islamisti da forze filo-Assad ad ovest di Aleppo
Washington: USA e Russia discutono ripristino della tregua ad Aleppo e Latakia
Tags:
Operazioni militari, lotta contro il terrorismo, Distruzione obiettivi terroristici, Situazione in Siria, Al Nusra, John Kerry, Bashar al-Assad, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik