13:50 19 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
9270
Seguici su

L'esercito siriano con il sostegno delle milizie filo-Assad ha respinto un attacco dei fondamentalisti di Al-Nusra (movimento affiliato ad Al Qaeda) e dei suoi gruppi alleati nella parte occidentale della città di Aleppo, ha rivelato a RIA Novosti una fonte nella milizia.

L'interlocutore dell'agenzia ha raccontato che l'attacco era stato così massiccio che l'esercito ha dovuto chiedere il sostegno dell'aviazione siriana.

Nei raid aerei "sono state uccise decine di jihadisti".

L'agenzia Sputnik, citando proprie fonti, aveva riferito che gli islamisti avevano attaccato la città contemporaneamente da cinque direzioni. Tuttavia i terroristi si sono ritirati dopo l'intervento dell'Aviazione.

Non ci sono informazioni sul numero delle perdite tra le forze di Damasco.

La situazione ad Aleppo è nettamente peggiorata nel corso dell'ultima settimana. I radicali islamici per diversi giorni hanno bombardato con mortai e razzi i quartieri residenziali, compreso il centro della città. A seguito di questi attacchi hanno perso la vita più di 100 civili. In risposta l'esercito siriano ha identificato e distrutto le postazioni da cui provengono i bombardamenti delle forze fondamentaliste.

Correlati:

Washington: USA e Russia discutono ripristino della tregua ad Aleppo e Latakia
Siria: ennesimo bombardamento dei terroristi su quartiere cristiano di Aleppo
Siria, esercito governativo respinge attacco di terroristi ad Aleppo
Tags:
Terrorismo, Bombardamenti in Siria, Al Nusra, Esercito della Siria, Aleppo, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook