Widgets Magazine
12:59 23 Luglio 2019
Soldati ucraini, Odessa

Odessa: trovati ordigni esplosivi in centro città

© AFP 2019 / ALEXEY KRAVTSOV
Mondo
URL abbreviato
4118

La polizia ucraina ha trovato un ordigno esplosivo nel centro di Odessa. lo ha reso noto l’ufficio stampa della Direzione della polizia nazionale della regione di Odessa.

I poliziotti hanno rinvenuto l'ordigno, somigliante ad un candelotto fumogeno, vicino ad un veicolo in una delle vie del centro. Nello stesso luogo è stato arrestato un ventenne che le forze dell'ordine ritengono legato all'accaduto.

Il ministero degli Interni ha inoltre reso noto il ritrovamento di tre granate nella zona di piazza Kulikovo Pole. Secondo il vice ministro degli Interni Sergej Yarovoj le granate sarebbero due di tipo RGD-5 e una F-1. Sul luogo del ritrovamento sono al lavoro gli esperti e il gruppo operativo della polizia. Yarovoj ha aggiunto che l'accesso alla piazza è stato limitato.

Il capo della polizia nazionale di Odessa Georgij Lordkipanidze ha scritto su Facebook che i poliziotti controlleranno una seconda volta il territorio adiacente, i passaggi sotterranei e i locali del Palazzo dei Sindacati.

Lunedì a Odessa avrà luogo in piazza Kulikovo Pole un comizio in occasione del secondo anniversario dei tragici eventi del 2 maggio 2014. Dal 30 aprile la polizia è passata al regime rinforzato, per le festività le strade della città saranno pattugliate da circa 3 mila agenti, il tribunale amministrativo di Odessa ha limitato lo svolgimento degli eventi di massa in piazza Kulikovo Pole previsti per il 2 maggio.

Dopo il colpo di stato in Ucraina gli attivisti anti-maidan in segno di protesta hanno distrutto un accampamento in piazza Kulikovo Pole a Odessa. Il 2 maggio 2014 nella zona di piazza Grecheskij sono iniziati gli scontri tra gli attivisti anti-maidan e gli ultras di Kharkov e Odessa supportati dai radicali di euromaidan. Gli scontri si sono conclusi con la distruzione della tendopoli e l'incendio del Palazzo dei sindacati, all'interno del quale si nascondevano i rappresentanti anti-maidan. Negli scontri hanno perso la vita 48 persone, mentre più di 250 sono rimaste ferite.

 

Correlati:

Ucraina: rischio attentati a Odessa in occasione dell’anniversario degli scontri del 2014
Kiev militarizza Odessa con paramilitari dell'operazione ATO nel Donbass
Kiev chiede alla tv francese di censurare documentario su tragedia di Odessa e Maidan
Europa minaccia Kiev per le violazioni nelle indagini sulla strage di Odessa e su Maidan
Tags:
Attentato terroristico, ordigni, bomba, Situazione in Ucraina, Odessa
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik