00:02 21 Giugno 2019
Estrazione del petrolio

USA: i due colossi del petrolio annullano la fusione

© Sputnik . Boris Babanov
Mondo
URL abbreviato
171

Le compagnie petrolifere americane Halliburton e Baker Hughes hanno rinunciato alla fusione su richiesta del dipartimento della Giustizia a causa del rischio del rincaro dei prezzi e di perdere concorrenza sul mercato.

«La Halliburton Company e la Baker Hughes Incorporated hanno annunciato oggi l'annullamento dell'accordo di fusione del novembre 2014, valido fino al 30 aprile 2016», si legge in un comunicato stampa.

La fusione è stata stimata 35 miliardi di dollari, ma a causa del calo dei prezzi del petrolio il suo valore sarebbe oggi sarebbe pari a 28 miliardi di dollari.

«In relazione all'annullamento dell'accordo di fusione la Halliburton pagherà alla Baker Hughes un risarcimento di 3,5 miliardi di dollari entro mercoledì 4 maggio 2016», prosegue il comunicato.

Nel novembre 2014 le americane Halliburton e Baker Hughes, tra le maggiori compagnie nel settore degli idrocarburi del mondo, hanno raggiunto l'accordo definitivo di fusione. Come risultato della transazione, gli attuali azionisti della Baker Hughes avrebbero dovuto detenere circa il 36% della nuova società. Il volume della fusione è stato stimato 34,6 miliardi di dollari. Se la transazione non sarebbe avvenuta a causa di una legislazione anti-monopolio, la Halliburton avrebbe dovuto pagare alla Baker Hughes 3,5 miliardi. Entrambe le società avevano già concordato di vendere una serie di azioni per un importo di 5,2 miliardi di dollari, al fine di ottenere l'approvazione delle autorità di regolamentazione per completare la transazione. Tuttavia, il dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha chiesto di bloccare la fusione a causa di minaccia per il mercato.

Correlati:

Petrolio, probabile incontro tra ministri di Russia e Iran prima vertice OPEC
Bloomberg: il petrolio potrebbe cadere nella stessa trappola del 2015
Siria, Mosca: distrutti oltre 200 impianti per la produzione di petrolio
Tags:
Mercato del petrolio, Petrolio, Prezzi petroliferi, Caso petrolio, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik