15:34 13 Novembre 2019
Geoffrey Pyatt, ambasciatore USA in Ucraina (foto d'archivio)

Filorussi Donbass: ambasciatore USA in Ucraina ha premiato paramilitari a Mariupol

© Sputnik . Alexandr Maksimenko
Mondo
URL abbreviato
21235
Seguici su

Al ministero della Difesa della Repubblica Popolare di Donetsk hanno riferito che i ricognitori della milizia hanno ottenuti conferme sulla "premiazione" dei comandanti delle forze di sicurezza ucraine da parte dell'ambasciatore statunitense Geoffrey Pyatt durante la sua visita a Mariupol.

Alla fine di aprile l'ambasciatore degli Stati Uniti in Ucraina ha visitato Mariupol, città della regione di Donetsk controllata dalle autorità di Kiev.

"Le nostre unità di ricognizione hanno rivelato nuovi dettagli della visita dell'ambasciatore degli Stati Uniti in Ucraina Geoffrey Pyatt nella città di Mariupol. Si è osservato che il diplomatico statunitense in un incontro con i comandanti delle forze di sicurezza ucraine ha distribuito premi in denaro "per il loro contributo allo sviluppo della democrazia", — ha detto ai giornalisti il vice comandante delle milizie DNR Eduard Basurin.

Secondo il rappresentante filorusso, l'ambasciatore degli Stati Uniti ha inoltre fatto capire che il conflitto nel Donbass continuerà a divampare nel silenzio "con bombardamenti periodici dei carnefici ucraini per vanificare qualsiasi processo di pace."

Nell'aprile 2014 Kiev ha lanciato un'operazione militare contro le autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR), che avevano dichiarato l'indipendenza dopo il colpo di stato in Ucraina di Euromaidan nel febbraio 2014. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime dall'inizio del conflitto sono più di 9mila persone.

Correlati:

Kiev militarizza Odessa con paramilitari dell'operazione ATO nel Donbass
Kiev pronta ad elaborare una legge sulle elezioni nel Donbass
Donbass, nella regione di Lugansk segnalati mercenari turchi tra forze di Kiev
Filorussi di Donetsk rispondono ad Obama: NATO inutile nel Donbass
Donbass, filorussi accusano Kiev: cerca nuovo formato dei negoziati e rottura di Minsk
USA: revocare le sanzioni alla Russia solo se la Crimea torna all’Ucraina
“Sanzioni dell'Occidente contro Russia dimostrano impotenza di influenzare Kiev”
Tags:
Guerra, Battaglioni paramilitari ucraini, Ambasciata, ATO, esercito ucraino, Eduard Basurin, Geoffrey Pyatt, USA, Donbass, Repubblica popolare di Donetsk, Mariupol
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik