22:26 03 Dicembre 2020
Mondo
URL abbreviato
191
Seguici su

Lo ha rivelato una fonte del ministero degli Esteri russo precisando che occorre concentrarsi su una serie di questioni umanitarie e di cessate il fuoco.

La Russia è pronta a prendere in considerazione la possibilità di convocare una riunione del Gruppo di sostegno internazionale alla Siria (Issg), a condizione che la sua agenda sia chiara. Lo ha rivelato una fonte del ministero degli Esteri russo a Ria Novosti.

Mercoledì scorso, l'inviato speciale del Segretario generale dell'Onu per la Siria Staffan de Mistura aveva detto che i co-presidente di Issg, Russia e Stati Uniti, avrebbero dovuto incontrarsi in un prossimo futuro per discutere i progressi compiuti nei colloqui di pace di Ginevra.

"Se vi è la necessità di convocare una riunione a livello ministeriale, siamo pronti a prendere in considerazione tale possibilità, tenendo conto che ci dovrà essere una comprensione delle questioni in discussione e, soprattutto, dei risultati che si possono ottenere", ha detto la fonte.

La fonte ha aggiunto che al momento Mosca e Washington stanno collaborando sulla questione quadro dei due gruppi di lavoro che si concentrano su una serie di questioni umanitarie e di cessate il fuoco.    

Correlati:

Siria, ministero Esteri russo: Allarme per atteggiamento Alto comitato negoziati
Stato Maggiore russo accusa la Turchia: “ostacola la pace in Siria”
La coalizione internazionale a guida USA in Siria viola il diritto internazionale
Tags:
l'International Syria Support Group (ISSG), Staffan de Mistura, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook