Widgets Magazine
14:37 17 Ottobre 2019
Alexander Grushko

La Russia reagirà alla maggiore presenza della NATO in Europa

© Sputnik . Sergey Subbotin
Mondo
URL abbreviato
28432
Seguici su

La Russia non lascerà senza risposta rafforzare la presenza della NATO in Europa. Lo ha dichiarato il rappresentante permanente della Russia presso l'Alleanza Atlantica Alexander Grushko. Con le sue azioni in Europa orientale l'Alleanza Atlantica viola le disposizioni dell'Atto costitutivo NATO-Russia, ritiene Grushko.

Secondo il diplomatico, la NATO effettua costantemente rotazioni delle sue forze, conduce senza sosta le esercitazioni. Tutto ciò viola le disposizioni degli accordi con la Russia.

"Questo compromette seriamente la situazione della sicurezza in Europa, anche a livello regionale", — ha detto Grushko ai giornalisti.

Ha aggiunto che i Paesi della NATO stanno cercando di imporre un regime di sicurezza conflittuale. A suo parere questo scenario porterà all'adozione di adeguate misure preventive da parte della Russia.

Grushko ha aggiunto che attualmente mancano i contatti militari tra la Russia e la NATO. Tuttavia sarebbero utili per la riduzione delle tensioni, ritiene Grusko.

"Viene implementato un dialogo politico", — ha detto.

Secondo l'ambasciatore russo, se la NATO è seriamente interessato a muoversi verso la riduzione delle tensioni in campo militare, uno dei primi passi deve essere la ripresa delle relazioni in ambito militare.

Le disposizioni dell'atto costitutivo NATO-Russia restano uno dei principali elementi della sicurezza militare in Europa, ha detto.

Grushko ha ricordato l'atto costitutivo del Consiglio Russia-NATO che è stato firmato nel 1997.

Ha sottolineato che i Paesi della NATO stanno cercando di imporre un regime di sicurezza conflittuale. Non contempla moderazione in campo militare. Il rafforzamento del potenziale militare della NATO porterà all'adozione di opportune misure di contenimento da parte della Russia.

Il diplomatico ha aggiunto che tali approcci sono in contrasto con le reali esigenze nel campo della sicurezza e nell'obiettivo di unire insieme gli sforzi contro le minacce e le sfide comuni.    

Correlati:

“La Russia non vuole parlare con la NATO con le armi puntate”
Portale americano rivela dettagli della supremazia militare della Russia sulla NATO
Profughi e Russia: NATO pensa al rafforzamento della sua presenza nel Mar Nero
Tags:
Presenza NATO nell'area post-sovietica, NATO, Alexander Grushko, UE, USA, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik