05:07 17 Giugno 2019
Esercitazioni NATO

Russia, i missili Usa in Europa vietati da trattato INF

© REUTERS / Franciszek Mazur/Agencja Gazeta
Mondo
URL abbreviato
18282

Il ministero degli Esteri russo: oltre a essere proibita, la presenza di sistemi di difesa missilistica americani in Romania e Polonia "è senza dubbio mirata a fare deterrenza nei confronti della Russia".

La presenza di sistemi di difesa missilistica statunitensi in Romania e Polonia è proibita sulla base del trattato INF (Intermediate-Range Nuclear Forces Treaty) del 1987 che elimina dall'Europa i missili nucleari a media gittata. Tale presenza crea grave inquietudine a Mosca:

"Siamo profondamente preoccupati", commenta a questo proposito il ministero degli Esteri russo in un rapporto. Il ministero ha poi ribadito che Mosca intende compiere tutti i passi necessari per preservare la sicurezza nazionale, dal momento che la presenza di sistemi di difesa missilistica americani in Europa "è senza dubbio mirata a fare deterrenza nei confronti della Russia".

Il trattato, siglato dagli Stati Uniti e dall'Unione Sovietica a dicembre del 1987, obbligava entrambi i paesi a eliminare i missili nucleari a media gittata e quelli da 500 a 5.500 chilometri.    

Correlati:

L’Intelligence USA ha accusato nuovamente la Russia della violazione del Trattato INF
Mosca ritiene schieramento dei lanciarazzi USA in Romania violazione trattato INF
Bucarest verso la violazione del Trattato inf?
Gli USA violano il trattato INF sui missili
Tags:
Unione Europea, Trattato Inf, Missili, Europa, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik