05:45 19 Luglio 2018
Soldati americani in Lituania

USA: incremento fondi difesa per sostenere l’Europa e contenere la Russia

© AP Photo / Mindaugas Kulbis
Mondo
URL abbreviato
10124

Al fine di garantire “il consolidamento della sicurezza europea”, il legislatore americano è pronto ad incrementare il bilancio della difesa del 2017.

Secondo The Hill, per far fronte alle cosiddetta aggressione russa, il legislatore americano prianifica di aumentare di quattro volte i finanziamenti alla difesa, diretti ad "consolidare la sicurezza europea".

Nell'articolo si segnala che "l'aggressione russa" è uno dei temi principali dell'agenda della riunione del comitato per la questione degli armamenti della Camera dei rappresentati USA che il 27 aprile discuterà il bilancio per la difesa per il prossimo anno.

"In testa alle misure contro la Russia, previste dal legislatore americano, c'è il rafforzamento della sicurezza europea che prevede la concessione di aiuti militari agli alleati europei che temono le azioni di Mosca", scrive la pubblicazione.

Il legislatore americano pianifica di spendere per questa iniziativa 3,4 miliardi di dollari, quattro volte la cifra destinata a tale scopo per il 2016. Inoltre, sono previsti 150 milioni di dollari per Kiev nell'ambito del progetto "appoggio alla sicurezza dell'Ucraina".

"Abbiamo il denaro per dislocare i soldati in varie parti dell'Europa dell'Est e, cosa più importante, essere presenti in quelle regioni e sostenere i nostri alleati", ha dichiarato Adam Smith, membro del comitato per gli armamenti.

Il resto dei politici vogliono riuscire ad ottenere l'emissione di risorse per l'acquisto di aerei da guerra, navi e altri armamenti "per contenere la Russia".

Dopo l'incontro nell'ambito del Consiglio NATO-Russia, che si è tenuto il 20 aprile, il rappresentante della Russia all'Alleanza, Alexander Grushko, ha detto che si tratta di tentativi di pressione militare sulla Federazione Russa. "Prenderemo tutte le precauzioni necessarie al fine di compensare questi tentativi ricorrendo alla forza militare".

La NATO ha più volte dichiarato la sua intenzione di rafforzare la presenza militare nell'Europa Orientale. Mosca ha espresso il proprio malcontento riguardo i piani della NATO di intensificazione delle sue forze vicino i confini russi, e ha dichiarato che tali azioni sono una minaccia per i propri interessi e la sicurezza nazionale.

Correlati:

Le armi ipersoniche della Russia non hanno analoghi e preoccupano gli USA
“UE teme ritorsioni degli USA per la cancellazione delle sanzioni contro la Russia”
“Gli aerei spia della Russia hanno colto di sorpresa gli USA”
“USA volevano far pressione su Russia mandando nave militare vicino Kaliningrad”
Tags:
Minaccia russa, Difesa, Rapporti USA-Russia, Congresso USA, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik