09:26 26 Settembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 11°C
    Barack Obama

    Ferale atmosfera a Ryadh per Barack Obama

    © REUTERS/ Jonathan Ernst
    Mondo
    URL abbreviato
    8856102

    Dai colloqui non emerge nulla sulle 28 pagine del dossier sull’11 settembre che scotta ed è causa di altissima tensione tra la famiglia reale saudita e l’amministrazione statunitense.

    Riyadh riserva una ferale atmosfera al presidente Barack Obama. Ad accoglierlo al suo arrivo nella capitale saudita il governatore di Riyadh e nessun membro della famiglia reale. L'incontro tra il presidente degli Stati Uniti e il re saudita Salman è avvenuto a porte chiuse senza che nessuna immagine venisse trasmessa dalle emittenti televisive.

    Dai colloqui non emerge nulla sulle 28 pagine del dossier sull'11 settembre che scotta ed è causa di altissima tensione tra la famiglia reale saudita e l'amministrazione statunitense.

    Ciò nonostante, non sono mancate importanti discrepanze, quasi a segnare un imminente cambio di rotta nei rapporti tra gli storici alleati. Funzionari americani presenti all'incontro hanno riferito delle pressioni che Barack Obama avrebbe fatto al fine d'incentivare un'apertura diplomatica della casa saudita verso l'Iran alle quali il monarca Salman avrebbe risposto con freddo scetticismo. Obama avrebbe anche ribadito che l'Arabia Saudita e gli altri paesi del Golfo devono iniziare a essere maggiormente autonomi dagli States nelle questioni riguardanti la sicurezza dell'area. Nonostante i medesimi obiettivi, le differenze sarebbero tattiche: l'Arabia Saudita predilige l'uso della forza alle mediazioni diplomatiche. E questo provocherebbe non pochi mal di pancia all'amministrazione statunitense. Divergenze più che acute anche sul sistema giudiziario saudita, e in particolare sulle decapitazioni, difese dal re Salman ma condannate aspramente da Obama. Il monito degli Stati Uniti giunge anche sul Libano: i due Paesi si sono impegnati a prendere in considerazione misure per rafforzare le istituzioni statali per riportare stabilità.

    Barack Obama visita l'Arabia Saudita
    © Sputnik. Vitaly Podvitsky
    Barack Obama visita l'Arabia Saudita

    Resta ora da vedere fino a che punto le opinioni espresse dal presidente Obama coincidano con i falchi di Washington. In gioco una delicata alleanza, perno dell'instabilità nella regione medio orientale.    

    Tags:
    Barack Obama, Arabia Saudita, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik