18:24 19 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
733
Seguici su

Durante l'incontro odierno di Bruxelles, la Russia e la NATO hanno concordato l'importanza di tenere aperti i canali del dialogo politico, ha affermato il segretario generale dell'Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg.

"Siamo tutti d'accordo nel ritenere che il mantenimento dei canali politici aperti di comunicazione sia nell'interesse di tutti noi", — ha riferito il segretario generale ai giornalisti a margine dell'incontro.

Stoltenberg ha inoltre osservato che i punti di vista delle parti divergono abbastanza seriamente. "Abbiamo avuto una discussione sincera e seria. Gli alleati della NATO e della Russia hanno punti di vista molto diversi, ma abbiamo ascoltato ciò che ognuno di noi voleva dire," — ha aggiunto Stoltenberg.

Secondo il segretario, la NATO e la Russia non torneranno a relazioni normali, nonostante l'importanza del dialogo politico tra le parti.

"Il dialogo politico tra i Paesi che condividono lo spazio euro-atlantico è necessario ed utile, soprattutto nei momenti di tensione che affrontiamo. Tuttavia questo non significa che ritorneremo a rapporti come in passato", — ha detto Stoltenberg.

Correlati:

“La NATO cerca di forzare la Russia sulla strada del confronto”
Bruxelles, per la prima volta dopo 2 anni la riunione del Consiglio Russia-NATO
Tags:
Difesa, Sicurezza, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Consiglio Russia-NATO, NATO, Jens Stoltenberg, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook