08:12 21 Ottobre 2018
Nadezhda Savchenko

Putin discute con Poroshenko il destino di Nadezhda Savchenko

© REUTERS / Stringer
Mondo
URL abbreviato
25114

Lunedì è avvenuto un colloquio telefonico tra il presidente della Russia, Vladimir Putin, e il presidente dell’Ucraina, Petro Poroshenko, nel quale è stata trattata anche la sorte di Nadezhda Savchenko.

"Nel corso della conversazione è stato affrontato il tema della risoluzione della situazione nel Sud-Ovest dell'Ucraina ed i rapporti bilaterali. Si è discusso anche il caso di Nadezhda Savchenko e quelli dei cittadini russi Alexandrov e Erofeev. I presidenti hanno deciso che prossimamente alla Savchenko sarà garantito l'accesso al consolato generale dell'Ucraina a Rostov sul Don", ha spiegato il portavoce del presidente russo, Dmitri Peskov.

Inoltre, Poroshenko ha chiesto l'affidamento della Savchenko alle autorità ucraine.

La questione dello scambio di Nadezhda Savchenko con due cittadini russi detenuti in Ucraina è stata più volte trattata dai media. Non si esclude questa possibilità, ma non ci sono ulteriori ipotesi.

Il tribunale di Kiev ha condannato i cittadini russi Evghenij Erofeev e Alexander Alexandrov a 14 anni di reclusione e alla confisca dei beni con l'accusa di azioni terroristiche.

Correlati:

Timoshenko: la Savchenko presto tornerà in Ucraina
Ucraina, Procura Generale apre procedimento penale vs giudici russi caso Savchenko
Peskov: lo scambio della Savchenko può essere deciso solo dal presidente
Tags:
Petro Poroshenko, colloqio telefonico, rapporti con la Russia, Nadia Savchenko, Vladimir Putin
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik