09:06 17 Dicembre 2017
Roma+ 3°C
Mosca+ 8°C
    Carri armati russi T-90

    “Il rafforzamento dell'esercito russo ha colto di sorpresa i militari USA”

    © Sputnik. Alexei Kudenko
    Mondo
    URL abbreviato
    6465

    Mentre l'esercito americano combatteva in Afghanistan ed in Iraq, la Russia ha condotto con successo un piano ambizioso di modernizzazione del suo esercito. Ora Washington deve "adattarsi al risveglio della forza militare russa", scrive la rivista statunitense “Politico”.

    L'esercito americano è stato colto di sorpresa dalla modernizzazione repentina e proficua delle forze armate russe. Ora i vertici militari americani parlano della necessità di sviluppare con urgenza un piano per affrontare il rilancio del potenziale militare della Russia. Se prima i compiti delle forze armate statunitensi erano di carattere globale, come la lotta contro il terrorismo in Afghanistan e in Iraq, ora l'obiettivo è per loro più specifico: è Mosca, scrive la rivista "Politico".

    Il compito principale di oggi è quello di "adattarsi al risveglio della forza militare russa", ha affermato il generale Herbert Raymond McMaster, che è considerato, come scrive "Politico", uno dei principali strateghi dell'esercito americano. Proprio lui è l'autore della concezione militare degli Stati Uniti in Medio Oriente. Ora è anche uno dei militari che stanno cercando di sviluppare una strategia di opposizione a Mosca.

    "E' evidente che mentre il nostro esercito combatteva in Afghanistan ed in Iraq, la Russia ha studiato le opportunità e i punti deboli degli Stati Uniti ed ha intrapreso un proficuo sviluppo ambizioso e notevole del suo esercito," — ha detto McMaster durante un intervento nel Senato americano la scorsa settimana.

    I funzionari militari e di intelligence degli Stati Uniti temono che Mosca abbia attualmente vantaggi in settori chiave. I veicoli blindati americani sono estremamente vulnerabili rispetto ai mezzi russi, sostengono i militari, mentre i carri armati russi T-90, che per molto tempo venivano considerati obsoleti, tuttora possono giocare un ruolo decisivo nelle battaglie, scrive "Politico".

    "E' ora giunto il momento di ripensare e forse di modificare la struttura dell'esercito degli Stati Uniti in caso di confronto aperto con la Russia ai confini dell'Europa orientale. E' ovvio che cruciale sarà l'aspetto dell'esercito USA nei prossimi anni, quali armi saranno acquistate e in che modo saranno organizzate le esercitazioni", — si legge nell'articolo.

    "Politico" riassume che dopo la fine della guerra fredda l'amministrazione americana "si è distratta" dalla Russia per un periodo troppo lungo, durante il quale Mosca è riuscita a rafforzare le proprie capacità in una misura tale che la consapevolezza di questo scenario ha colto di sorpresa l'esercito americano.

     

     

    Correlati:

    New York Times: nuova corsa al nucleare di USA Russia e Cina, rischio guerra fredda
    L'era della superiorità militare USA si è conclusa
    Generale NATO constata la superiorità dell'esercito della Russia
    “Nessuna guerra, superiorità armi nucleari Russia su arsenale atomico USA garanzia pace”
    Tags:
    Geopolitica, Difesa, Sicurezza, esercito USA, Esercito russo, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik