06:58 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Caccia russo Su-24 sopra la nave militare USA Donald Cook nel Baltico

    Resta alta la tensione nel Baltico: USA si lamentano ancora per manovre caccia russo

    © REUTERS/ US NAVY
    Mondo
    URL abbreviato
    26218

    Secondo il rappresentante del Comando Europeo delle Forze Armate degli Stati Uniti, un caccia russo avrebbe compiuto "manovre aggressive" a 15 metri da un aereo di ricognizione americano RC-135.

    L'aereo da ricognizione statunitense RC-135 è stato intercettato da un caccia russo Su-27 nel Mar Baltico, ha detto alla CNN il rappresentante del Comando delle Forze Armate USA in Europa Danny Hernandez.

    "L'aereo è stato intercettato da un jet russo Su-27 in modo non sicuro e poco professionale," — ha dichiarato Hernandez, aggiungendo che il velivolo statunitense non volava nel territorio russo.

    Secondo il militare americano, il caccia russo "ha compiuto manovre avventate ed aggressive" volando ad una distanza di 50 piedi (15 metri) dall'ala dell'aereo statunitense. Hernandez ha aggiunto che il jet russo ha sorvolato l'aereo americano.

    "Le manovre non sicure e non professionali di un solo pilota potrebbero portare ad un'escalation inutile tra i due Paesi", — ha concluso Hernandez, aggiungendo che per l'episodio sarà inoltrata una protesta ufficiale.

    In precedenza il Comando delle forze USA in Europa (EUCOM) aveva riferito che 2 caccia russi avevano volato vicino il cacciatorpediniere "Donald Cook" mentre effettuava delle esercitazioni nelle acque internazionali del Mar Baltico. La Casa Bianca aveva fatto sapere che aveva espresso ufficialmente le sue proteste tramite l'Ambasciata a Mosca per le manovre degli aerei russi. Il segretario di Stato John Kerry aveva espresso il suo disappunto direttamente al ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, che a sua volta aveva fornito una spiegazione come quella formulata dal ministero della Difesa russo. Il generale Igor Konashenkov, portavoce del dicastero militare russo, ha riferito che gli aerei russi hanno volato vicino la nave americana nel rispetto di tutte le misure di sicurezza.

    Correlati:

    NATO: destabilizzazione nel Mar Nero se Russia schiera armi nucleari in Crimea
    Lavrov: NATO coinvolta in escalation militare contro la Russia per giustificarsi esistenza
    La NATO gioca alla guerra fredda, truppe ai confini russi
    Comandante forze NATO e USA in Europa chiede aerei spia per missioni in Russia
    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Incidente, EUCOM, Aviazione, Danny Hernandez, Mar Baltico, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik