05:37 22 Maggio 2019
L'aeroporto di Zaventem

Sicurezza aeroporti, Ue: via libera a schedatura passeggeri

© AFP 2019 / BENOIT DOPPAGNE / Belga
Mondo
URL abbreviato
115

Il Parlamento europeo adotta a larga maggioranza la direttiva che impone ai Paesi membri la schedatura dei passeggeri che transitano per gli scali europei.

L'Europarlamento ha approvato nella giornata di ieri con larghissima maggioranza un provvedimento che regolerà la raccolta dati dei passeggeri degli aeroporti europei. La nuova direttiva, che gli Stati membri saranno obbligati ad assorbire nella propria legislazione entro due anni, è stata votata favorevolmente da 461 eurodeputati, con 179 contrari e 9 astensioni. La legge votata ieri prevede che i dati di quanti transitino negli scali degli Stati europei vengano conservati da un'autorità, definita Unità di informazioni passeggeri (Uip) che avrà il compito di conservarli in un archivio a disposizione delle autorità di polizia degli Stati membri per la durata di 5 anni.

A quanti nel corso del dibattito svoltosi al Parlamento europeo hanno contestato i limiti della direttiva legati alla privacy, ha risposto lo stesso relatore dell'iniziativa, il britannico Timothy Kirkhope.

"Sono state espresse comprensibili preoccupazioni circa la raccolta e la conservazione dei dati delle persone — ha detto in aula l'eurodeputato conservatore — ma credo che la direttiva offra garanzie sul rispetto della privacy e dimostri che la legge è proporzionata ai rischi che abbiamo di fronte".

Correlati:

Nella UE interessati all'esperienza dei controlli di sicurezza negli aeroporti russi
Tags:
Sicurezza, schedatura, Europarlamento, Parlamento Europeo, Timothy Kirkhope, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik