09:27 26 Settembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 11°C
    ONU

    Avviati i colloqui per il prossimo segretario generale ONU

    © REUTERS/ Denis Balibouse
    Mondo
    URL abbreviato
    217402

    Otto candidati si presenteranno in queste ore ai delegati dei 193 Paesi rappresentati al palazzo di Vetro nel nuovo formato in stile “primarie”. Voci su una possibile candidatura di Angela Merkel.

    Dopo settant'anni cambia il meccanismo per la scelta del segretario generale delle Nazioni Unite. Avviati nella giornata di martedì i colloqui che i candidati indicati per la successione di Ban Ki Moon dovranno affrontare prima di affrontare le votazioni vere e proprie, che si terranno nel prossimo mese di ottobre.

    Dopo decenni di nomine frutto principalmente di accordi tra le grandi potenze rappresentate nel consiglio di sicurezza permanente, da quest'anno c'è una lista di candidati, chiamati a descrivere il loro programma ed a rispondere alle domande dei delegati, in un formato in stile primarie.

    La tradizione non scritta delle Nazioni Unite rispetta una rotazione in fatto di provenienza geografica per la scelta del segretario generale e per le elezioni di quest'anno secondo gli esperti il successore di Ban Ki Moon potrebbe provenire dall'Europa dell'Est.

    I candidati dichiarati finora sono il vice primo ministro montenegrino Igor Luksic, la direttrice bulgara dell'Unesco Irina Bolkova, il portoghese Antonio Guterres, l'ex presidente sloveno Danilo Turk, l'ex ministro degli esteri croato Vesna Pusic, Natalia Gherman, ex ministro Esteri della Repubblica Moldova, Helen Clark, già primo ministro della Nuova Zelanda e Srgian Kerim, ex ministro degli Esteri macedone.

    In questi giorni più di una volta la stampa europea ha riportato una possibile candidatura a sorpresa per la cancelliera Angela Merkel. A tal proposito il presidente dell'assemblea delle Nazioni Unite non ha escluso questa possibilità.

    "Sarei sorpreso se ciò accadesse — ha detto Mogens Lykketoft parlando con la stampa da New York — ma tutto può succedere". 

    Correlati:

    Risoluzione di Russia e Cina al Consiglio di Sicurezza ONU su attacchi chimici in Siria
    Appello del segretario generale ONU a “non demonizzare i profughi” in Europa
    Mosca rammaricata da blocco Occidente su dichiarazione russa per la Siria all'ONU
    Tags:
    Elezioni del segretario generale ONU, ONU
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik