01:10 22 Agosto 2018
Nikolay Patrushev

Russia insiste per allargare l'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione

© Sputnik . Said Tsarnaev
Mondo
URL abbreviato
1131

Occorre rafforzare l'influenza dell'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione (SCO) in tutto il mondo: questo scopo può essere implementato con l'ingresso di nuovi membri, ha dichiarato il segretario del Consiglio di Sicurezza russo Nikolay Patrushev. Secondo lui, l'aumento del peso del SCO avrà un impatto positivo sulla scena internazionale.

Inoltre Patrushev ha riferito che l'organizzazione sta anche mettendo a punto una serie di documenti importanti nel campo della sicurezza. Garantiscono azioni più decise e concertate da parte della SCO relativamente allo stato attuale della situazione.

"E' necessario prendere in considerazione l'imprevedibilità del contesto nella penisola coreana, l'aumento le tensioni nella regione Asia-Pacifico, l'instabilità in Afghanistan, in Medio Oriente e Nord Africa", — ha affermato Nikolay Patrushev, parlando ad una riunione ordinaria dei segretari dei Consigli di Sicurezza dei Paesi membri del SCO a Tashkent.

Ha sottolineato di appoggiare in pieno la decisione presa nel precedente vertice di Ufa per far entrare nell'organizzazione l'India e il Pakistan.

Attualmente la SCO è composta da 6 membri (Russia, Cina, Kazakistan, Kirghizistan, Tagikistan e Uzbekistan). Contemporaneamente Bielorussia, Mongolia, India, Iran, Pakistan ed Afghanistan hanno lo status di osservatore.

Correlati:

SCO inizia la procedura di adesione di India e Pakistan
Russia, esercitazioni antiterrorismo con stati SCO e CSTO nel 2016
SCO, proposta un’aerea di libero scambio dei paesi membri
Tags:
Difesa, Politica Internazionale, Geopolitica, Sicurezza, Organizzazione di Shanghai per la cooperazione - SCO, Consiglio di Sicurezza, Nikolay Patrushev, Pakistan, India, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik