Widgets Magazine
17:52 18 Settembre 2019
Propulsori missilistici RD-180

USA utilizzeranno motori a razzo russi per il lancio dei satelliti militari

© AP Photo / Maxim Marmur
Mondo
URL abbreviato
33122
Seguici su

Il vice segretario della Difesa USA, Robert Wark, ha fatto sapere che nei prossimi sei anni, fino alla realizzazione di un proprio motore a razzo, il dipartimento della Difesa potrebbe aver bisogno di acquistare 18 propulsori russi RD-180 per il lancio dei satelliti militari.

L'esponente del Pentagono ha raccontato alla Reuters che gli Stati Uniti devono avere almeno «due modi convenienti e affidabili per raggiungere lo spazio». A tal proposito, secondo lui, fino alla comparsa di un analogo americano faremo affidamento sugli RD-180 russi.

«Non vediamo alcun modo per ottenere un nuovo motore prima di sei anni, quindi in questo momento di transizione, abbiamo bisogno degli RD-180. Non più di 18», ha specificato.

A marzo, il Pentagono ha sottoscritto i contratti con la United Launch Services (ULA) e con la Aerojet Rocketdyne per la creazione, entro il 2019, di motori a razzo in sostituzione agli RD-180 russi.

Su iniziativa del senatore americano John McCain, nel 2014 il Congresso ha stabilito di abbandonare i motori russi e accelerare lo sviluppo degli analoghi americani, ma questo divieto è stato revocato nella legge di bilancio, entrate in vigore a dicembre e valida fino ad ottobre 2016.

Il Pentagono ha appoggiato questa decisione nel breve termine, ma McCain si è indignato. Coloro che esortano l'introduzione del divieto per i motori russi, chiedono di prendere in considerazione gli interessi del consorzio dei giganti dell'industria militare americana Boeing e Lockheed Martin. Questi formano il gruppo United Launch Alliance (ULA), che acquista gli RD-180 per i lanci di satelliti militari USA ed è uno dei principali esecutori dei lanciper le Forze Armate degli Stati Uniti su un razzo Atlas V. La concorrente dello ULA è SpaceX, che ha da poco ricevuto la licenza di svolgere missioni per la US Air force sul suo razzo Falcon 9.

Correlati:

Smaltimento plutonio, USA: non violiamo l'accordo con la Russia
Nucleare, Obama: Usa e Russia dovrebbero ridurre ulteriormente loro arsenali
Tags:
RD-180, razzo, motore, Satellite, contratti, Pentagono, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik