07:01 25 Febbraio 2018
Roma+ 6°C
Mosca-18°C
    I profughi  arrivati a Lampedusa

    Migranti, Frontex: nel 2015 record di richieste di asilo

    © Foto: Rex Features
    Mondo
    URL abbreviato
    103

    L'agenzia per il controllo delle frontiere Ue diffonde i dati sull'Analisi dei rischi 2016: richieste di asilo più che raddoppiate dal 2014.

    Sono stati oltre 1,8 milioni i "passaggi illegali dalla frontiera esterna" e 1,3 milioni le domande di asilo presentate agli Stati membri dell'Unione Europea nel 2015, una cifra più che raddoppiata rispetto al 2014.

    Sono questi i dati più significativi contenuti nell'Analisi dei rischi, documento diffuso oggi da Frontex, l'agenzia che si occupa della gestione delle frontiere esterne all'Ue.

    La gran parte degli attraversamenti illegali però, viene sottolineato nella nota che introduce i dati, sarebbe stata conteggiata ad ogni passaggio di frontiera, suggerendo così un numero effettivo più basso: dopo l'arrivo sulle isole greche partendo dalla Turchia infatti, può accadere che le stesse persone vengano "riconteggiate" nel momento in cui dalla Grecia hanno successivamente provato ad entrare in Europa dalla cosiddetta rotta balcanica. Verosimilmente, fa sapere Frontex, sarebbero effettivamente circa 1 milione gli attraversamenti illegali da parte di migranti.

    Nella relazione dell'agenzia poi, la conferma del pericolo terrorismo connesso all'epocale fenomeno migratorio di questi mesi. Le indagini sugli attacchi di Parigi "hanno chiaramente dimostrato che i flussi di migranti irregolari possono essere utilizzati dai terroristi per entrare nella Ue". Così si legge nel documento diffuso oggi da Frontex, che sottolinea come due terroristi coinvolti nelle stragi del 13 novembre "erano in precedenza entrati in Ue attraverso Leros presentando alle autorità greche falsi documenti siriani". 

    Correlati:

    Frontex, mezzo milione di migranti in Europa in otto mesi
    Migranti, Steinmeier: necessari ulteriori aiuti per la Grecia per l'afflusso di rifugiati
    Eurocommissione: riduzione flusso migranti da Turchia infonde speranza
    Tags:
    migranti, rifugiati, profughi, Crisi dei migranti, Frontex, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik