Widgets Magazine
17:48 20 Agosto 2019
Automobili del progetto Corteo

Russia: la nuova automobile presidenziale di fabbricazione russa sarà pronta nel 2018

© Sputnik . Sergey Subbotin
Mondo
URL abbreviato
7222

Nell’ambito del progetto “Corteo” per il trasporto delle alte cariche dello stato saranno fornite automobili di fabbricazione russa. Il primo lotto sarà già spedito tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018.

Il ministro dell'Industria e del Commercio, Denis Manturov, ha dichiarato che il presidente della Federazione Russa riceverà un'automobile dal primo lotto del progetto "Corteo".

"Il primo lotto dovrebbe essere spedito tra la fine del 2017 e l'inizio del 2018", ha risposto Manturov ad una domanda rigurdante quando il presidente russo avrebbe ricevuto la sua automobile.

Il ministro ha aggiunto che saranno prodotte 200 vetture nel primo anno. Saranno tutte assemblate all'Istituto di ricerca automobilistico e motoristico NAMI.

Il progetto "Corteo" prevede la creazione di automobili di fabbricazione russa per il trasporto delle alte cariche dello stato. Nel 2016 sono stati stanziati per il progetto 3,7 miliardi di rubli. Inoltre, secondo Manturov, vanno avanti le trattative con il ministero della Difesa riguardanti fuoristrada blindati.

Nell'ambito del progetto "Corteo" sono stati elaborati quattro tipi di automobile: limousine, berlina, fuoristrada e monovolume. Secondo Manturov, la limousine è in collaudo già da un anno, in aprile inizieranno i crash test per le berlina. Si pianifica di incrementare i lotti fino a 4-5 mila macchine di ogni tipo entro il 2020.

Tags:
Auto blindate, Automobile, Sicurezza, corteo, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik