05:11 21 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 6°C
    La bandiera egiziana

    Regeni, Egitto smentisce se stesso: mai detto che fu ucciso da rapinatori

    © Sputnik. John McCabe
    Mondo
    URL abbreviato
    411

    Dopo l'esibizione dei presunti effetti personali del giovane ricercatore italiano ucciso in circostanze misteriose in Egitto, il governo del Cairo smentisce clamorosamente la versione suggerita qualche giorno prima.

    E' previsto per domani il plico di documenti, riguardanti le indagini sulla morte di Giulio Regeni, che gli investigatori egiziani metteranno a disposizione della magistratura italiana. E c'è attesa per questo 5 aprile, evocato dalla madre del giovane ricercatore italiano in una commovente toccante stampa come limite oltre il quale il governo italiano non avrebbe potuto e dovuto temporeggiare oltre nei confronti delle bugie provenienti dal Cairo.

    Ieri il quotidiano Al Ahkbar, parlando dei documenti in arrivo a Roma, ha riferito di "un esaustivo dossier" che verrà consegnato da una "delegazione della sicurezza egiziana". Il giornale egiziano, citando fonti governative, riferisce di documenti in grado di ricostruire "tutte le indagini dall'arrivo di Regeni al Cairo fino alla sua scomparsa", con quella che appare una parziale ammissione sul fatto che fosse sotto osservazione da parte dei servizi segreti egiziani.

    Alla vigilia della delicata scadenza, dopo aver ribadito il massimo impegno e collaborazione con i magistrati italiani, c'è stato un primo dietrofront del ministero degli Interni del Cairo, che nei giorni scorsi aveva mostrato presunti effetti personali di Regeni, collegando il loro ritrovamento con una banda di criminali comuni, uccisi in uno scontro con la polizia egiziana.

    "Non abbiamo mai sostenuto — ha dichiarato ad una trasmissione televisiva Abdel Karmi, vice ministro degli Interni — che la banda di cinque rapinatori fosse responsabile dell'assassinio".

    Correlati:

    Regeni: “Se il 5 aprile sarà giornata vuota, attendiamo risposta forte del nostro governo”
    Tags:
    Omicidio di Giulio Regeni, Italia, Egitto
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik