Widgets Magazine
04:26 22 Settembre 2019
Poliziotto turco

In Turchia confermato arresto dell'assassino del pilota russo del jet abbattuto in Siria

© AP Photo / Emrah Gurel
Mondo
URL abbreviato
1054
Seguici su

Il combattente Alparslan Celik, che precedentemente aveva rivendicato l'omicidio di Oleg Peshkov, pilota russo del bombardiere Su-24 abbattuto da un caccia turco, è realmente agli arresti a Smirne, in Turchia occidentale, ha confermato a RIA Novosti una fonte nella polizia della città.

"Alparslan Celik è davvero stato arrestato ed è attualmente in stato di detenzione," — ha detto il funzionario, rifiutandosi di rivelare ulteriori dettagli.

Nella giornata di ieri i media turchi avevano riportato l'arresto di Celik, tornato dalla Siria dove aveva combattuto dalla parte degli insorti contro le truppe governative. In un ristorante isieme a lui la polizia di Smirne ha arrestato 14 persone. Agli arrestati sono stati sequestrati kalashnikov, 2 pistole e una grande quantità di munizioni.

Correlati:

La Russia attende le scuse della Turchia e la punizione dei responsabili per il Su-24
Premier Turchia afferma di non aver dato ordine per abbattere Su-24 russo in Siria
Per Mosca “Turchia ha ammesso la premeditazione dell'attacco contro jet Su-24 in Siria”
Volontari milizie siriane filo-Assad omaggiano memoria pilota russo ucciso con t-shirt
Tags:
Giustizia, Abbattimento caccia russo Su-24, Abbattimento jet russo, jet abbattuto in Siria, Alparslan Çelik, Oleg Peshkov, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik