Widgets Magazine
03:08 17 Luglio 2019
Aeroporto a Varsavia

Ue, controlli in aeroporto in stile Tel Aviv

© flickr.com/ Paul Sableman
Mondo
URL abbreviato
228

Il comitato sulla sicurezza aerea europea studia il modello dello scalo israeliano, considerato tra i più sicuri del mondo.

E' prevista per oggi a Bruxelles una riunione del comitato sulla sicurezza aerea europea, convocata in anticipo dopo gli attentati di Bruxelles dello scorso 22 marzo. Sul tavolo una stretta sui controlli, con la valutazione di nuove misure di sicurezza per accedere agli aeroporti europei.

L'ipotesi circolata in queste ore sulla stampa europea è quella di aeroporti in stile Tel Aviv, con controllo biglietti, passaporti e bagagli già all'ingresso delle strutture. Le rigide misure di controllo messe in pratica nello scalo israeliano, che il comitato riunito a Bruxelles valuterà, saranno poi sottoposte agli Stati membri con una raccomandazione non vincolante.

In quello che è considerato uno degli aeroporti più sicuri al mondo, l'aeroporto internazionale Ben Gurion di Tel Aviv prevede 5 livelli di controlli, dall'ingresso nella struttura fino all'imbarco, nel corso dei quali gli uomini della sicurezza aeroportuale assegnano un "indice di pericolosità" che va da 1 a 6, per il quale sono previsti ulteriori verifiche prima dell'imbarco. 

Correlati:

Bruxelles, Olanda contro Belgio: Vi avvertimmo sui fratelli kamikaze
I contatti italiani degli attentatori di Bruxelles
Altri tre arresti a Bruxelles
Bruxelles: chi ha armato gli attentatori vive in Occidente
Tags:
Unione Europea, Sicurezza, Riunione, Bruxelles
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik