12:08 27 Maggio 2018
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Bandiera Cina

    Cina: nominato per la prima volta rappresentante speciale per la Siria

    © Sputnik . Ilya Pitalev
    Mondo
    URL abbreviato
    1160

    Martedi il portavoce ufficiale del ministero degli Esteri cinese, Hong Lei, ha reso noto che il governo ha nominato per la prima volta un rappresentante speciale per la Siria: sarà l’ex ambasciatore della Cina in Iran Xie Xiaoyan.

    "Il governo cinese ha nominato Xie Xiaoyan rappresentante speciale per la crisi siriana", ha dichiarato Hong Lei durante il briefing.

    Xie Xiaoyan ha precedentemente ricoperto la carica di ambasciatore della Cina in Iran, in Etiopia e nell'Unione Africana. Hong Lei è sicuro che "un diplomatico esperto come Xie Xiaoyan svolgerà a meraviglia" i suoi compiti.

    "La Cina ha nominato un rappresentante speciale per cooperare al meglio nelle trattative internazionali, apportare il suo contributo e contattare meglio le rispettive parti", ha spiegato il portavoce ufficiale del ministero degli Esteri cinese.

    Hong Lei ha anche sottolineato che la Cina sosterrà gli sforzi dell'inviato speciale per la Siria delle Nazioni Unite, Staffan De Mistura, per la risoluzione pacifica della crisi siriana.

    "L'accordo di cessazione delle ostilità in Siria è in piena realizzazione. Fare progressi nella concessione degli aiuti umanitari. Il governo siriano e i rappresentanti dell'opposizione hanno ripreso i negoziati di pace a Ginevra. La Cina è convinta che la risoluzione politica si l'unica via d'uscita dalla crisi siriana", ha aggiunto Hong Lei.

    Correlati:

    La Cina accoglie con favore l'accordo Russia-USA per la tregua in Siria
    Cina verso un intervento militare in Siria contro Daesh?
    Siria, Pechino inviterà governo e opposizione siriana in Cina
    Tags:
    Rappresentanza, Nomina, Trattative inter-siriane, Negoziati, risoluzione, crisi in Siria, Siria, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik