12:02 16 Ottobre 2018
Vladimir Putin

Cremlino segnala attacco mediatico in preparazione contro Putin

© Sputnik . Aleksey Nikolskyi
Mondo
URL abbreviato
29534

Secondo il portavoce del presidente Dmitry Peskov, pianifica di pubblicare questi attacchi in Russia e in Occidente un pool di giornalisti di inchiesta, segnala RIA Novosti. Peskov ha rilevato che i materiali saranno inoltre dedicati alla famiglia e agli amici d'infanzia del presidente.

"Abbiamo ricevuto richieste molto curiose, ma formulate in modo da interrogatorio, da parte di un'organizzazione che si autodefinisce un gruppo internazionale di giornalismo d'inchiesta, che include i giornalisti di diversi media. Ma siamo sicuri che non ci siano solo giornalisti, ma anche rappresentanti di altre organizzazioni e servizi segreti. Si riuniranno nei prossimi giorni in Germania, Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Svizzera e Russia e molti altri Paesi per pubblicare il prossimo opuscolo," — ha detto Peskov.

Ha aggiunto che l'efficacia di tali attacchi non è troppo grande. Peskov ha detto che gli autori e i committenti di questi materiali lavorano "su schemi ben sperimentati e conosciuti."

Il portavoce del presidente ha deciso di informare i media deliberatamente per rendere pubblico immediatamente l'atteggiamento di fronte a questi "attacchi".

Correlati:

Politologo USA: cercare di demonizzare Putin è poco professionale
“Guerra nucleare nel Baltico”, il Cremlino accusa i media occidentali di demonizzare la Russia
La guerra in Donbass serve per demonizzare Russia
Tags:
Giornalismo, Cremlino, Società, Occidente, mass media, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik