10:51 20 Settembre 2018
Attacchi di Parigi

Parigi: “Sventato progetto di attentato in fase avanzata”

© AFP 2018 / Joel Saget
Mondo
URL abbreviato
120

Un arresto nella banlieu di Argenteil, a nord della capitale francese: trovati esplosivi nell'abitazione. I rapporti del fermato con Abdelhamid Abaaoud, la mente degli attacchi di Parigi.

Il pericolo era imminente ma non sarebbero emersi legami diretti con gli attacchi di Parigi e Bruxelles. Questo il commento del ministro degli Interni francese Bernard Cazeneuve alla notizia dell'arresto di Reda Kriket, cittadino francese già condannato in contumacia a 10 anni di reclusione, in un processo svoltosi nel 2015 in Belgio sulla cosiddetta "filiera siriana" di reclutatori europei.

Kriket, un passato da rapinatore, avrebbe tra gli altri provveduto a far partire per la Siria Abdelhamid Abaaoud, considerato la mente degli attacchi di Parigi e condannato a sua volta nello stesso processo a 20 anni di carcere.

L'arresto è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri nella banlieu parigina di Argenteil, a nord della capitale francese. Secondo la stampa transalpina l'operazione potrebbe non essere terminata con l'arresto di Kriket considerata la rete di contatti dell'uomo, già nota alle forze di sicurezza francesi.    

Correlati:

Belgio: operazioni speciali della polizia nel centro di Bruxelles
Polonia: Dopo Bruxelles stop ai migranti
Bruxelles, i kamikaze spiavano un sito nucleare
Tags:
Minaccia terrorismo, Attentato, Francia, Parigi
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik