19:35 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

I reparti speciali della polizia belga hanno effettuato due operazioni nel centro di Bruxelles e hanno arrastato una persona.

La prima operazione è stata condotta in via De Latene, dove è stato impiantato un perimetro di sicureza e, secondo testimoni oculari, una persona sarebbe stata arrestata. La polizia ha pure ispezionato un'automobile sospetta. Lo ha reso noto RIA Novosti, citando l'agenzia "Belga".

La seconda operazione è avvenuta in zona Ixelles. Entrambe le operazioni, ha fatto sapere l'agenzia, non sono direttamente collegate tra di loro.

Tre esplosioni si sono verificate a Bruxelles martedi 22 marzo: due all'aeroporto internazionale e una nella metropolitana. La Procura belga ha dichiarato che gli attentatori suicidi sono i fratelli Ibrahim e Halid al-Bakraui. Secondo i dati più recenti, negli attentati terroristici hanno perso la vita 31 persone e altre 300 sono rimaste ferite.

Correlati:

Bruxelles, i kamikaze spiavano un sito nucleare
Charlie Hebdo dedica una vignetta sugli attentati di Bruxelles
Belgio, per errore si è evitata una strage peggiore a Bruxelles
Tags:
Arresto, Operazioni della polizia, Attentati terroristici a Bruxelles, Bruxelles, Belgio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook