00:38 20 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 22°C
    Jalta

    Eurodeputati per la prima volta al Forum economico nella Crimea russa

    © Sputnik. Mihail Mokrushin
    Mondo
    URL abbreviato
    31623312

    Al forum, in cui si discuterà la collaborazione d’investimento e la gestione congiunta degli affari,i parlamentari europei potranno dimostrare che non tutti in UE sostengono la politica sanzionatoria.

    I deputati europei si recherano in Crimea per partecipare al Forum economico internazionale di Jalta per la prima volta dopo la riunificazione della penisola alla Russia. Lo ha reso noto il quotidiano Isvestiya citando il vice presidente di Delovaya Rossya Andrej Nazarov.

    Nell'ambito dell'incontro, sottolinea la pubblicazione, saranno discusse le prospettive dei rapporti economici Russia-UE, la collaborazione d'investimento e la gestione congiunta degli affari.

    Inoltre, il quotidiano, citando una fonte ufficiale dell'UE, informa che la delegazione dei parlamentari europei di diversi paesi al forum potrà dimostrare che non tutti in UE sostengono le sanzioni contro la Russia.

    "Le relazioni economiche tra la Russia e l'Unione Europea sono indispensabili da ambo le parti. Con le sanzioni soffrono prima di tutto le persone, perciò è necessario distruggere questo blocco e rifiutare l'erezione di barriere poliche sulla strada della collaborazione economica", ha dichiarato la fonte.

    All'inizio di febbraio il Parlamento Europeo ha approvato una risoluzione nella quale è inditato il ripristino del controllo dell'Ucraina sulla Crimea come una delle condizioni per la ripresa della collaborazione con la Russia, inclusa l'abolizione delle sanzioni.

    Il Forum economico internazionale di Jalta si svolgerà dal 14 al 16 aprile. Si prevede che, oltre i politici europei, parteciperanno al Forum i rappresentanti affarisistici di 25 paesi, tra cui Giappone, Bulgaria, Grecia, Italia, Malesia e Nicaragua.

    Correlati:

    Crimea, Russia accusa UE: ipocrita, ignora violazioni Kiev e non rispetta volontà popolare
    UE esorta i Paesi dell'ONU ad introdurre sanzioni contro la Russia per la Crimea
    “Investitori stranieri in Crimea nonostante le sanzioni”
    Tags:
    Collaborazione, Crimea, Business, Affari, relazioni economiche, Economia, Forum economico internazionale di Jalta, Unione Europea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik