01:06 24 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 17°C
    Distruzione della guerra in Siria

    Russia pronta ad attuare gli accordi per la Siria in via unilaterale

    © Sputnik.
    Mondo
    URL abbreviato
    31057141

    Lunedi il capo del comando operativo supremo dello stato generale delle forze armate russe, generale tenente Sergej Rudskoj, ha dichiarato ai giornalisti che la Russia pronta ad attuare l’accrodo sul controllo della tregua in Siria in via unilaterale dal 22 marzo.

    La Russia ha sviluppato un progetto di transazione dell'accordo per la Siria e il 5 marzo lo ha inoltrato ai colleghi americani. Inoltre la Russia ha continuato in breve tempo a condurre consultazioni per la concordanza del suo testo e ha perfino invitato la delegazione americana nella Federazione Russa.

    "In assenza di una reazione da parte degli USA alla presente mozione, la Federazione Russa dal 22 marzo si accingerà ad applicare in via unilaterale le regole previste dall'accordo", ha sottolineato il generale tenente Rudskoj.

     

    Secono Rudskoj, "la forza militare si adeguerà solo dopo l'ottenimento di prove attendibili della sistematica violazione da parte dei gruppi armati ai vincoli presi nell'ambito della realizzazione della dichiarazione congiunta Russia-USA della cessazione delle ostilità in Siria dal 22 febbraio".

    Rudskoj ha evidenziato a parte che la forza militare non sarà adeguata contro i gruppi che rispettano la tregua, la popolazione e gli obiettivi civili.

     

    Correlati:

    “Gli USA non possono fare a meno della Russia né in Siria né in Iran”
    La Russia ha proposto agli USA il programma per il controllo della situazione in Siria
    L’operazione in Siria ha dimostrato che la Russia può mandare le sue truppe dappertutto
    Tags:
    Controllo, Accordo, tregua, Tregua in Siria, Siria, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik