20:10 24 Maggio 2019
Rottami del Boeing-737-800 schiantatosi a Rostov

Maltempo, guasto o errore del pilota: le indagini sul disastro del boeing a Rostov

© Sputnik . Stringer
Mondo
URL abbreviato
201

L'aereo è precipitato durante il secondo tentativo di atterraggio in condizioni di scarsa visibilità; il primo tentativo di atterraggio era avvenuto 2 ore prima della tragedia. A Mosca e Rostov si svolgono eventi commemorativi per le 62 vittime dell'incidente aereo.

Gli investigatori russi stanno prendendo in considerazione 3 versioni principali per spiegare lo schianto del boeing di linea 737-800 a Rostov: guasto tecnico, condizioni meteorologiche avverse o errore dell'equipaggio. I soccorritori hanno trovato e consegnato le "scatole nere" dell'aereo, che sono già state consegnate a Mosca. Gli esperti di Emirati Arabi, Stati Uniti e Francia si sono uniti alle indagini condotte dalle autorità russe.

Secondo quanto riferito, la tragedia si è consumata alle 3.40 di sabato notte dell'orario di Mosca (1.40 in Italia). Il boeing di linea della compagnia "FlyDubai" si è schiantato a sinistra della pista di atterraggio dell'aeroporto di Rostov in condizioni di scarsa visibilità.

A bordo si trovavano 62 persone: 55 passeggeri, tra cui 4 bambini e 7 membri dell'equipaggio. Non ci sono stati superstiti.

Oggi nella regione di Rostov è stata annunciata una giornata di lutto.

Correlati:

Disastro aereo a Rostov-sul-Don. Non ci sono sopravvissuti
Tags:
Emirati Arabi Uniti, Giustizia, Aereo, Disastro aereo, Incidente, FlyDubai, Rostov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik