04:54 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Sottomarino nucleare Dmitry Donskoy

    La Russia sfrutterà le più moderne tecnologie per la distruzione di obiettivi spaziali

    © Foto: flot.com
    Mondo
    URL abbreviato
    10451

    Le tecnologie che permetteranno la distruzione di obiettivi spaziali saranno una delle tendenze prioritarie per l’armamento futuro dei sottomarini.

    Sabato il vice comandante in capo della marina militare russa, vice ammiraglio Vicktor Bursuk, ha dichiarato che la Russia svilupperà tecnologie in grado di colpire obiettivi spaziali dai sottomarini.

    «Queste tecnologie adottate realmente e su di loro lavoreranno non solo i nostri scienziati, ma anche all'estero. Naturalmente, questa è una delle tendenze delle future armi dei sottomarini», ha detto Bursuk a Radio Ekho Moskvy.

    Nel 2008 la Russia ha dato il via ad una riforma militare su larga scala, il punto chiave della quale è il programma di riarmo delle forze armate. Nel 2010 è stato deciso di assegnare 20 miliardi di rubli per il riarmo fino al 2020, per aumentare del 70% il livello della nuova tecnica militare.

    Correlati:

    Il Pentagono sviluppa armi esotiche per contenere la Russia e la Cina
    L’operazione in Siria ha dimostrato che la Russia può mandare le sue truppe dappertutto
    Putin: Russia adotterà sistemi antimissili in Siria in caso di minaccia
    Tags:
    Tecnologia militare, Sottomarini russi, Armi pesanti, Armi, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik