23:38 11 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 0°C
    Soldati ucraini nel Donbass

    Donbass: gruppo di ricognizione ucraino salta in aria sul proprio campo minato

    © AP Photo/ Evgeniy Maloletka
    Mondo
    URL abbreviato
    6313

    Il vice comandante del corpo del ministero della Difesa della DNR Eduard Basurin ha comunicato che l'incidente è avvenuto nella zona di Avdeevka. Ha anche parlato del caso in cui quattro agenti di sicurezza ucraini sono caduti sotto il fuoco dell’esercito ucraino.

    Un gruppo di ricognizione ucraino composto da cinque soldati è saltato in aria sul proprio campo minato vicino al villaggio di Andreevka. Lo ha reso noto sabato il vice comandante del corpo del ministero della Difesa della DNR Eduard Basurin.

    «Nella regione di Andreevka la 72esima brigata dell'esercito ucraino ha perso un gruppo di ricognizione di cinque uomini. Le circostanze dell'accaduto sono dovute alla scarsa formazione dei soldati che sono finiti su un loro campo minato», ha affermato Eduard Basurin.

    Inoltre, secondo lui, nei pressi Dokuchaevsk sono rimasti uccisi quattro funzionari di sicurezza ucraini che stavano cercando di effettuare una ricognizione e sono finiti sotto i colpi di una unità dell'esercito ucraino.

    «Sono finiti sotto il fuoco della 72esima brigata meccanizzata che ha colpito il posto di blocco nella zona Dokuchaevsk con mortai da 82 mm. La colpa per la morte dei loro colleghi è anche del fuoco di correzione della 72 brigata», ha aggiunto Basurin.

    Secondo l'Intelligence della DNR, l'ospedale militare di Kharkov solo negli ultimi tre giorni ha ricevuto 36 soldati ucraini feriti.

    «E 'importante notare che il comando delle forze armate ucraine minimizza le sue perdite. I rappresentanti ufficiali delle operazioni punitive hanno reso noto solo due morti e cinque feriti negli ultimi due giorni», sostiene Basurin.

    Le autorità dell'Ucraina nell'aprile 2014 hanno lanciato un'operazione militare contro la LNR e la DNR, che hanno dichiarato l'indipendenza dopo il colpo di stato in Ucraina del febbraio del 2014. Secondo gli ultimi dati delle Nazioni Unite, le vittime del conflitto sono più di 9 mila. La risoluzione della situazione nel Donbass è presa in esame anche durante le riunioni del gruppo di contatto a Minsk, che dal settembre 2014 ha adottato tre documenti che regolano le operazioni di de-escalation del conflitto, tra cui l'armistizio. Tuttavia dopo gli accordi di armistizio tra le parti in conflitto continuano gli scambi di fuoco.

    Correlati:

    Donbass: l’Ucraina prepara l’offensiva contro DNR e LNR
    Donbass, attacco forze di sicurezza ucraine a posto di blocco: 3 filorussi DNR uccisi
    Donbass, DNR: vicino Mariupol avvistati 2 battaglioni mercenari di Kiev
    Tags:
    Operazioni militari, dichiarazioni, Situazione nel Donbass, Repubblica Popolare di Lugansk, Repubblica popolare di Donetsk, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik