15:58 16 Dicembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 4°C
    Bandiera del Pakistan

    Pakistan, ex presidente Musharraf lascia il paese

    © flickr.com/ bm1632
    Mondo
    URL abbreviato
    0 0 0

    La Corte Suprema di Islamabad ha revocato solo ieri il divieto di uscire dai confini nazionali. L’autore del colpo di stato del 1999, accusato di vari reati tra cui di alto tradimento, si trova adesso a Dubai per delle cure mediche. Secondo diversi osservatori sarebbe alto il rischio che l’ex militare non metta più piede in Pakistan.

    L'ex presidente pachistano Pervez Musharraf è volato stamattina a Dubai dove riceverà delle cure mediche. Musharraf ha assicurato che tornerà in patria entro sei settimane. Ieri sera il ministro dell'Interno del Pakistan, Nisar Ali Khan, ha dichiarato ai media locali che il Governo era a conoscenza del viaggio dell'ex capo di Stato e che non lo avrebbe trattenuto dal raggiungere il paese arabo perché bisognoso di adeguate cure mediche. Khan ha anche confermato che l'imputato ha promesso di tornare nello stato asiatico in un periodo compreso "fra le quattro e le sei settimane". A tal proposito l'avvocato di Musharraf ha precisato che il suo assistito si sottoporrà a breve ad un delicato intervento alla schiena non eseguibile in Pakistan.

    L'ex militare era stato interdetto dal lasciare il paese sin dall'aprile del 2013, mese in cui era tornato in patria per partecipare alle elezioni politiche dopo un esilio volontario. Ma ad aspettarlo c'erano varie accuse: in primis quella di alto tradimento per essere stato il mandante dell'omicidio della rivale Benazir Bhutt, morta in un attentato suicida nel 2007. Fra i carichi pendenti dell'autore del colpo di Stato del 1999 grava anche l'accusa di aver fatto uccidere, sempre nel 2007, il fondamentalista religioso Abdul Rashid Ghazi durante un'operazione di sicurezza dell'esercito all'interno di una scuola coranica.

    Secondo diversi analisti internazionali, i procedimenti giudiziari contro Musharraf dimostrano il primo tentativo di portare il Pakistan fuori dall'egemonia dei corpi militari del Paese. Infatti, dalla fondazione dello stato fuoriuscito dall'India nel 1947 sino a oggi, nessun ufficiale era mai stato prima imputato in un processo.

    Correlati:

    Perché gli USA accusano il Pakistan di favoreggiamento del terrorismo
    Pakistan difenderà integrità Arabia Saudita
    Forniture nucleari all'Arabia Saudita,Pakistan rigetta le accuse di cooperazione con Riyad
    Tags:
    Pervez Musharraf, Pakistan
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik