14:25 08 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
102
Seguici su

Si è aggravato a 37 il bilancio delle vittime dell'attentato terroristico di domenica nel centro della capitale della Turchia, segnala RIA Novosti.

Altre 3 persone sono decedute per le ferite riportate, ha riferito oggi il ministro della Sanità della Turchia Mehmet Muezzinoglu. Negli ospedali sono ricoverati circa 70 feriti.

Nei pressi di una fermata affollata dell'autobus nel centro di Ankara domenica sera si è verificata una potente esplosione. E' saltata in aria un'autobomba. Come si è scoperto oggi, si trattava di una Bmw il cui furto era stato denunciato alle autorità lo scorso 10 gennaio.

Si tratta del quinto grande attacco terroristico in Turchia nell'ultimo periodo. Finora nessuna organizzazione ha rivendicato l'attentato.

Le autorità turche ritengono che dietro questo attacco ci siano i curdi del Pkk.

Correlati:

I curdi rivendicano la strage di Ankara
Erdogan continua a reprimere i curdi
Esercito turco inizia a combattere nella roccaforte dei curdi del PKK
Diktat di Erdogan agli USA: “o noi o i curdi”
Turchia, assassinato l’avvocato dei curdi
Tags:
Curdi, Terrorismo, Esplosione, Attentato, PKK, Ankara, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook