14:23 08 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
3160
Seguici su

Mosca propone ad Ankara di invitare osservatori internazionali lungo i valichi di frontiera al confine turco-siriano, attraverso cui transitano gli aiuti umanitari in Siria, ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova.

"Possiamo proporre ad Ankara come gesto di buona volontà di invitare ispettori internazionali per monitorare le loro merci che transitano verso la Siria. Sarebbe il modo più semplice per confutare la tesi secondo cui Ankara sarebbe coinvolta nelle forniture illegali e per rendere tali accuse solo delle insinuazioni, come sostenuto dalle autorità turche. Tutto sarebbe più semplice," — ha detto la Zakharova, riporta RIA Novosti.

La Zakharova ha rilevato che Mosca vorrebbe sentire una risposta in merito a questa proposta da Ankara.

Correlati:

Mosca accusa la NATO: distorce deliberatamente i risultati dei raid russi in Siria
Tags:
Aiuti umanitari, Difesa, Sicurezza, Confine, Il Ministero degli Esteri della Russia, Maria Zakharova, Turchia, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook