01:42 22 Gennaio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-5°C
    Combattenti del Daesh a Mosul

    Attacchi dell'Aviazione USA in Iraq su obiettivi del Daesh con armi chimiche

    © AP Photo/ Uncredited
    Mondo
    URL abbreviato
    335

    I caccia americani hanno attaccato obiettivi dei terroristi del Daesh nella provincia irachena di Mosul, dove presumibilmente vengono prodotte armi chimiche, riportano i media.

    Secondo quanto riferito, i militari americani non hanno ancora stabilito se i raid abbiano avuto successo o meno, segnala RIA Novosti riferendosi alla CNN. Il Pentagono non ha ancora rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito.

    I terroristi del Daesh sono stati ripetutamente accusati di usare armi chimiche in in Iraq e Siria.

    Lo scorso 12 febbraio il direttore della CIA John Brennan aveva detto che i jihadisti del Daesh avrebbero potuto provare a portare via le armi chimiche da Siria e Iraq.

    Correlati:

    Cia: Daesh pronta ad usare armi chimiche in Occidente
    Mosca: probabile uso di armi chimiche da parte dei militanti Daesh
    Parigi avverte: terroristi islamici potrebbero usare armi chimiche o biologiche
    Tags:
    ISIS, Terrorismo, Armi chimiche, Raid contro "Stato islamico", Coalizione USA anti ISIS, USA, Iraq
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik