01:18 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 18°C
    Presidente dell'Egitto Abdel Fattah al-Sisi

    Prove di guerra nel Mediterraneo, al via l'esercitazione franco-egiziana Ramses 2016

    © REUTERS/ Philippe Wojazer
    Mondo
    URL abbreviato
    251708

    L'obiettivo dei test navali è quello di mettere a punto strategie e procedure standard tra i due alleati in caso di conflitto. Inoltre lo Stato Maggiore della difesa di el Cairo avrà in queste ore la possibilità di testare pienamente le potenzialità dei mezzi acquistati di recente da Parigi.

    Il generale e attualmente Capo dello Stato egiziano Abdel Fatah al-Sisi l'aveva dichiarato, come riportato ieri anche da Sputnik, che l'esercito e in generale le forze armate nazionali erano pronte a fronteggiare ogni evenienza. Ebbene l'esercitazione Ramses 2016, sebbene pianificata da tempo, sembra andare proprio nella direzione auspicata dal massimo rappresentante egiziano: dimostrare ad amici e soprattutto nemici che la capacità operativa dell'esercito con l'aquila del Saladino è più alta che mai.

    Secondo quanto riportato dai media di settore, lo Stato Maggiore della Marina egiziana ha deciso di testare proprio per l'occasione le apparecchiature acquistate di recente dall'Eliseo.

    "Per questa esercitazione — ha affermato poche ore fa il maggiore Mohammed Samir, portavoce dell'esercito egiziano —, abbiamo deciso di utilizzare sia unità di superficie della nostra marina e velivoli aerei, di concerto con i nostri partner transalpini, che utilizzano le stesse apparecchiature".

    Le unità navali impiegate in Ramses 2016 stanno incrociando nelle acque antistanti la storica città di Alessandria d'Egitto, e il programma di esercitazione proseguirà per alcuni giorni. Prevista anche la partecipazione degli aerei da combattimento francesi Dassault Rafale, considerati tra i migliori velivoli da combattimento in circolazione, e acquistati di recente da el Cairo. L'esercitazione Ramses 2016, tuttavia, non è la prima del suo genere, poiché due anni fa si tenne l'omologa Cleopatra 2014. La particolarità di quest'anno è che per la prima volta vi prende parte anche la portaerei francese Charles De Gaulle.

    Correlati:

    Francia, oggi l’accordo per la vendita delle Mistral all’Egitto
    La guerra segreta della Francia in Libia
    Mentre l'Eni festeggia nuove trivellazioni in Egitto, il caso Regeni rimane al palo
    Tags:
    Charles de Gaulle, Esercitazioni Ramses, Esercitazioni, Abdel Fattah al-Sisi, Egitto, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik