01:48 27 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
282
Seguici su

Peskov: Continuiamo ad avere fiducia nelle indagini e pensiamo che lo sport debba sempre rimanere fuori dalla politica.

La Russia continua ad essere contro la politicizzazione dello sport e crede che i tentativi di utilizzare lo sport come strumento politico siano inaccettabili. È quanto ha affermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov riferendosi al recente scandalo doping che ha coinvolto la star del tennis russa Maria Sharapova.

"Continuiamo ad avere fiducia nelle indagini e pensiamo che lo sport debba sempre rimanere fuori dalla politica e che i tentativi di politicizzare lo sport, e i tentativi di utilizzarlo come una sorta di strumento politico per raggiungere un altro obiettivo, siano distruttivi, inaccettabili e imperdonabili per lo sport internazionale", ha detto Peskov.    

Correlati:

Roma 2024: La più grande festa dello sport
Ogni giorno è la loro festa, 8 donne russe da conoscere
Tags:
doping, sport, Dmitry Peskov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook