13:13 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    Segretario generale ONU Ban Ki-moon

    Ban Ki-Moon: la crisi dei profughi ha diviso l’UE

    © AP Photo/ Martin Mejia
    Mondo
    URL abbreviato
    429906

    Tutti gli Stati membri dell'UE devono mostrare ima reazione umanitaria alla situazione della migrazione, ha detto il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon.

    La crisi migratoria ha provocato distacco e divisione in Ue, ha dichiarato martedì il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon, dopo una cena formale con il cancelliere tedesco Angela Merkel a Berlino.

    «Questa crisi ha provocato distacco, divisione e contrasto tra gli europei», ha affermato il segretario generale, aggiungendo che tutti i paesi membri dell'UE «hanno l'opportunità di dimostrare una reazione umanitaria, e di offrire assistenza umanitaria» ai profughi.

    «L'Europa è un continente che può fare di più. Credo che l'Europa troverà un modo per farlo», ha detto Ban Ki-Moon.

    Egli ha in particolare ringraziato il cancelliere tedesco Angela Merkel per la moralità e la compassione che lei mostra svolgendo «un ruolo guida nella risoluzione» della crisi.

     

    Correlati:

    Merkel: Europa e Turchia devono rispondere insieme della crisi dei migranti
    Migranti, Grushko: Nato ammette risorse insufficienti per risolvere crisi
    Zakharova: irresponsabile la politica dell’UE nei confronti della crisi dei migranti
    Tags:
    Commento, Opinione, dichiarazioni, Crisi dei migranti, ONU, Ban Ki-moon, Angela Merkel, Unione Europea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik