10:51 15 Dicembre 2019
Staffan De Mistura

De Mistura: i negoziati sulla Siria riprenderanno entro il 14 marzo

© AFP 2019 / Fabrice Coffrini
Mondo
URL abbreviato
250
Seguici su

A causa di una serie di problemi, provocati dallo svolgimento a Ginevra del Salone Internazionale dell’automobile, le delegazioni siriane potranno essere presenti ai negoziati solo il 12, 13 e 14 marzo.

L'inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria, Staffan De Mistura, pianifica di avviare i negoziati sulla risoluzione del problema siriano a pieno regime entro il 14 marzo. Lo ha dichiarato in un briefing il portavoce dell'inviato speciale Jesse Shaheen.

«L'inviato speciale intende avviare i negoziati entro il 14 marzo», ha affermato la Shaheen.

Il portavoce ha aggiunto che De Mistura ha intenzione, come pianificato, di riprendere i negoziati con le parti, dal pomeriggio del 9 marzo. Tuttavia, a causa di una serie di problemi logistici, causati dallo svolgimento del Salone Internazionale dell'automobile di Ginevra, la delegazioni siriane arriveranno il 12, 13 e 14 marzo.

Il capo del Comitato Supremo per i negoziati dell'opposizione siriana, Riyad Hijab, ha già detto che il Comitato decidere se prendere parte al nuovo round di negoziati a Ginevra nei prossimi giorni. Il segretario del partito siriano Volontà del popolo, membro della direzione del Fronte per il Cambiamento e la Liberazione, Qadri Jamil, ha fatto sapere che una delegazione del gruppo di opposizione moderata Mosca-Cairo ha intenzione di partecipare alla prossima tornata di negoziati sulla risoluzione siriana a Ginevra fino al 14 marzo.

Correlati:

Siria, fonte a Sputnik: Negoziati Ginevra potrebbero collassare nei prossimi giorni
Siria, in corso riunione a porte chiuse tra Lavrov e Ban Ki-moon a Ginevra
Lavrov incontrerà i dirigenti delle organizzazioni internazionali a Ginevra
Tags:
Crisi in Siria, Negoziati, Governo siriano, Trattative inter-siriane, Opposizione siriana, Negoziati di Ginevra, Ginevra, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik