Widgets Magazine
13:41 20 Settembre 2019
Vladimir Putin

Siria, Putin: elezioni parlamentari non interferiranno nel processo di pace

© Sputnik . Alexei Druzhinin
Mondo
URL abbreviato
2120
Seguici su

Lo ha reso noto il servizio stampa del Cremlino.

Il presidente russo Vladimir Putin, nel corso di una conferenza telefonica con i leader di Germania, Francia, Italia e Gran Bretagna, ha sottolineato che la decisione delle autorità siriane di tenere elezioni parlamentari di aprile non interferirà nel processo di pace in corso nel paese.

All'inizio della giornata, il leader russo ha tenuto una conferenza telefonica con il presidente francese Francois Hollande, il cancelliere tedesco Angela Merkel, il primo ministro italiano Matteo Renzi, e il primo ministro britannico David Cameron su diversi aspetti della crisi siriana.

"La parte russa ha osservato che la decisione da parte delle autorità siriane di tenere elezioni parlamentari nel mese di aprile di quest'anno è conforme con l'attuale Costituzione della Repubblica araba siriana e non interferisce nella costruzione del processo di pace", ha detto il Cremlino in una dichiarazione.

Durante la conferenza telefonica, i leader hanno sostenuto la road map per la soluzione della crisi in Siria che è stata approvata dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

Correlati:

I Paesi del Mediterraneo sostengono il processo di pace in Siria
Lavrov: da USA e suoi alleati appelli per la guerra piuttosto che per la pace in Siria
Siria, Steinmeier: una vittoria militare sull'ISIS non porta automaticamente la pace
Tags:
Processo di pace, Elezioni, elezioni parlamentari, Angela Merkel, Vladimir Putin, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik