Widgets Magazine
04:28 21 Luglio 2019
Un missile finto nordcoreano

Onu, via libera a nuove sanzioni per la Corea del Nord

© AFP 2019 / KIM JAE-HWAN
Mondo
URL abbreviato
403

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite approva le sanzioni più dure da 20 anni a questa parte nei confronti di Pyongyang, dopo i test delle scorse settimane. Stamattina lancio di missili a corto raggio.

Secondo quanto comunicato in queste ore dal ministero della Difesa sudcoreano, la Corea del Nord avrebbe effettuato questa mattina un lancio di missili a corto raggio dalla sua costa orientale. I missili, stando a quanto riferito dall'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, sarebbero del tipo KN-01 e avrebbero coperto la distanza di 150 chilometri prima di cadere nel Mar del Giappone, senza conseguenze.

Solo ieri il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato le nuoce sanzioni contro Pyoongyang, nel tentativo di arrestare il suo programma atomico. L'accelerazione sulle trattative in seno al palazzo di vetro è poi arrivata dai recenti test effettuati dalla Corea del Nord, che lo scorso 6 gennaio annunciava di aver effettuato un test con una bomba all'idrogeno ed un mese dopo veniva accusata per il lancio di un satellite con un razzo a lunga gittata.

Quelle stabilite ieri a New York sono le sanzioni più dure da 20 anni a questa parte nei confronti del regime nordcoreano, che subirà, tra le misure più significative, l'ispezione obbligatoria dei cargo in entrata e uscita dal Paese. Bloccati anche i rifornimenti destinati all'esercito e allargata la black list dei soggetti inibiti a livello internazionale, tra cui 12 aziende e 2 banche.    

Correlati:

Corea del Nord, respinto appello per abbandono piano nucleare
Accordo Cina-Usa per sanzioni a Corea del Nord
Seul chiude l'ultima grande collaborazione industriale con la Corea del Nord
Tags:
Sanzioni, Consiglio di Sicurezza ONU, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik