02:30 19 Novembre 2018
Hillary Clinton

Usa, diffuse ultime email Hillary Clinton

© AFP 2018 / Andrew Caballero-Reynolds
Mondo
URL abbreviato
113

Alla vigilia del Supermartedì elettorale, diffusa l'ultima tranche di comunicazioni istituzionali che la Clinton gestiva attraverso la sua posta elettronica personale.

Il Dipartimento di Stato usa ha pubblicato l'ultima tranche delle comunicazioni istituzionali che Hillary Clinton ha gestito per anni dal suo account di posta elettronica. Salito agli onori delle cronache con la denominazione giornalistica di Emailgate, la vicenda della posta smistata sull'account personale della Clinton all'epoca in cui ricopriva il delicato ruolo di Segretario di Stato ha certamente influito sulla campagna elettorale e ora sulla corsa alla nomination democratica per la Casa Bianca.

La pubblicazione delle ultime tra le 52mila mail prese in esame arriva a poche ore dall'apertura delle urne in 13 Stati per l'appuntamento elettorale che da sempre fa da spartiacque nelle elezioni primarie statunitensi. I candidati repubblicani si confronteranno in 11 Stati, uno in meno di quelli in cui saranno aperte le urne democratiche.

Nei documenti passati al setaccio in questa occasione ci sarebbero 3800 documenti, nessuno dei quali di livello "top secret", dopo il declassamento a "segreta", che rappresenta una classificazione inferiore, sul programma nucleare nordcoreano. Restano esclusi dalla pubblicazioni i 18 messaggi scambiati con il presidente americano Barack Obama.

Correlati:

Clinton e Trump si confermano favoriti. Bush abbandona la gara
Primarie USA, avanti Clinton e Cruz
Hillary Clinton ha nostalgia del reset con la Russia
Tags:
web, email, Dipartimento di Stato USA, Hillary Clinton, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik