23:30 17 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
26531
Seguici su

Il presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko ha incaricato il ministero della Difesa e lo Stato Maggiore di rafforzare le capacità militari nella regione di Kherson, confinante con la Crimea, e lungo la costa del Mar Nero, si legge in un comunicato del capo di Stato.

"Al ministero della Difesa e allo Stato Maggiore delle forze armate dell'Ucraina è stato ordinato di avanzare proposte per un significativo rafforzamento delle capacità militari nella regione di Kherson e lungo la costa del Mar Nero", — si legge nel comunicato, segnala "RIA Novosti".

La Crimea è ritornata ad essere una regione russa nel marzo 2014 a margine di un referendum, in cui il 96,77% degli abitanti della penisola si è espresso a favore della riunificazione della Russia. Le autorità ucraine si rifiutano di riconoscere i risultati delle elezioni e definiscono la Crimea "un territorio occupato".

Correlati:

Cambiare i nomi alle città della Crimea? "A Kiev c'è schizofrenia politica"
Poroshenko firma il decreto sulla creazione del servizio la reintegrazione della Crimea
Crimea, Russia: La questione non esiste, perciò è impossibile discuterne
Da oggi sospesi legami commerciali tra Ucraina e Crimea, eccezioni a beneficio di Kiev
“La Crimea ancora una volta ha mandato a quel paese Kiev”
Ucraina concentra le truppe ai confini di Crimea e Transnistria
Energia da Ucraina non indispensabile per Crimea, per Kiev blocco è boomerang
Tags:
Difesa, Sicurezza, Confine, esercito ucraino, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook