Widgets Magazine
01:59 16 Luglio 2019
Primo ministro della Finlandia Alexander Stubb

Stubb: L’uscita della Gran Bretagna dall'UE potrebbe essere una catastrofe per l'Europa

© AP Photo / Alastair Grant, Pool
Mondo
URL abbreviato
1695

secondo il ministro delle Finanze finlandese Alexander Stubb, i referendum sono sempre imprevedibili, e la minaccia dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea è reale.

La possibile uscita della Gran Bretagna dall'UE potrebbe essere una catastrofe per l'alleanza economica e politica composta dai 28 Stati europei, ha detto il ministro delle Finanze finlandese Alexander Stubbs in un'intervista a Yle.

Il primo ministro britannico David Cameron sabato ha annunciato che il referendum sull'adesione all'UE si terrà il 23 giugno.

«Spero che i sostenitori dell'Unione Europea prevarranno. Se la Gran Bretagna dovesse abbandonare l'UE, questo potrebbe diventare una potenziale catastrofe. Faremo tutto il possibile affinché ciò non accada» ha detto Stubb.Il ministro ha osservato che i referendum sono sempre imprevedibili, e la minaccia dell'uscita Gran Bretagna dall'Unione Europea esiste.

I leader dell'UE giovedì e venerdì a Bruxelles hanno discusso le richieste della Gran Bretagna riguardo le nuove condizioni della sua adesione al blocco europeo. Alla fine del summit sono state concordate le condizioni per le quali il primo ministro britannico David Cameron sosterrà la permanenza del suo paese nell'UE nel prossimo referendum. Il primo ministro britannico ha insistito su nuove condizioni in quattro aree: la concorrenza, la sovranità, la politica sociale e la gestione economica.

Dopo l'incontro di Bruxelles, il ministro degli Esteri finlandese Timo Soini, sul suo blog, ha scritto che l'accordo è «meglio di niente, ma è lontano da quello che ci si aspetta gli inglesi.»

Correlati:

La Gran Bretagna ha ottenuto lo statuto speciale in UE
Cameron: Gran Bretagna deve restare nell’UE per fronteggiare le aggressioni della Russia
In Gran Bretagna aspettano il crollo della UE entro il 2031
Tags:
Summit, Referendum, Conseguenze del referendum, Alexander Stubb, David Cameron, Unione Europea, Finlandia, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik