14:04 21 Agosto 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 28°C
    Crimea

    Crimea, avviata ristrutturazione di campo d'aviazione fuori servizio da vent'anni

    © Sputnik. Artem Kreminsky
    Mondo
    URL abbreviato
    21057211

    Crimea, avviata ristrutturazione di campo d'aviazione fuori servizio da vent'anni.

    La Russia ha avviato la ristrutturazione di un campo d'aviazione in Crimea come base logistica per elicotteri e droni navali a supporto della flotta presente in Mar Nero. Il campo di volo di Khersones in Crimea è stato fuori servizio negli ultimi 20 anni. Il piano di sviluppo è stato adottato in seguito alla riunificazione della penisola con la Russia.

    Al momento, la Flotta del Mar Nero gestisce tre aeroporti militari: il campo d'aviazione Gvardeyskoye vicino a Simferopol, Belbek e Kacha vicino a Sebastopoli. La sua città di Sebastopoli, ha uno status speciale all'interno della regione; entrambe entrarono nella Federazione Russa, il 21 marzo 2014, dopo che il presidente russo Putin aveva firmato i documenti di riunificazione.

    La decisione era stata ratificata dopo che il 96% per cento degli elettori Crimea aveva votato per la riunificazione nel referendum confermativo, sostenuto dal movimento di separazione dall'Ucraina.

    Correlati:

    Troppi profughi e poca sicurezza in Germania, i tedeschi di Russia sognano la Crimea
    In caso d'emergenza la Crimea è pronta
    In Repubblica Ceca stampato atlante con la Crimea in Russia
    Tags:
    Base militare, Flotta del Mar Nero, Crimea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik