05:16 18 Luglio 2018
Il portavoce del Presidente russo Dmitry Peskov

Peskov: la Russia continuerà a sostenere le autorità siriane

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Mondo
URL abbreviato
2191

La Russia continuerà a prestare supporto alle forze armate siriane contro le organizzazioni terroristiche. Il portavoce del presidente russo Dmitri Peskov ha così commentato gli appelli da parte della Turchia e degli USA a terminare gli attacchi all’opposizione moderata in Siria.

Il presidente USA Barack Obama e il presidente della Turchia Recep Erdogan, durante un colloquio telefonico, hanno esortato la Russia e le autorità siriane a "cessare gli attacchi all'opposizione moderata".

"La Russia continuerà coerentemente a prestare supporto alle forze armate siriane nelle sue attività offensive contro i terroristi e le organizzazioni terroristiche" ha affermato Peskov.

Dopo l'inizio dell'operazione dell'Aeronautica militare russa in Siria, l'Occidente ha regolarmente prodotto nei confronti della Russia prove non confermate dell'accusa che gli attacchi non siano condotti contro il Daesh, ma contro le posizioni dell'opposizione moderata e gli obiettivi civili.

La Russia ha più volte smentito queste affermazioni, sostenendo che gli obiettivi della sua aeronautica militare in Siria sono esclusivamente i gruppi terroristici, e non le infrastrutture civili.

Correlati:

Peskov: la Russia non accetta le accuse per l’attacco dell’ospedale in Siria
Peskov: i rapporti tra Russia e Turchia nelle condizioni peggiori dell’ultimo decennio
Peskov: Putin ha rifiutato l’incontro con Erdogan
Tags:
Cooperazione militare, Operazioni militari, Commento, Sostegno a Assad, Lotta al terrorismo, Recep Erdogan, Barack Obama, Dmitry Peskov, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik