23:01 17 Luglio 2018
David Cameron

La Gran Bretagna ha ottenuto lo statuto speciale in UE

© AP Photo / Toby Melville
Mondo
URL abbreviato
17222

Il Primo Ministro britannico David Cameron ha scritto nel suo Twitter che la Gran Bretagna è riuscita ad ottenere lo statuto speciale all’interno dell’Unione Europea.

"Sono d'accordo con la decisione che concede alla Gran Bretagna lo statuto speciale all'interno della UE. Domani convocherò il Consiglio dei ministri" ha scritto Cameron.

Nelle trattative, Cameron ha richiesto di riconoscere l'unione multi-valutaria della UE — nella quale insieme all'Euro potrebbero convivere le valute nazionali dei paesi che ne fanno parte — e di estendere i poteri dei parlmanti nazionali nell'attività legislativa dell'Unione.

In questo modo la Gran Bretagna ha difeso la sua valuta nazionale (la Sterlina) dall'espansione dell'Euro. Inoltre, è stata data ai britannici la possibilità di non attuare le decisioni dell'Europarlamento, e di stabilire autonomamente in che misura partecipare alla risoluzione dei problemi dei migranti.

Il capo del Consiglio Europeo Donald Tusk ha sottolineato che la decisone riguardo lo statuto speciale delle Gran Bretagna nella UE è definitiva, e che sarà giuridicamente obbligatoria e sarà convalidata da tutti i 28 leader dei paesi dell'Unione.

Correlati:

Cameron: Gran Bretagna deve restare nell’UE per fronteggiare le aggressioni della Russia
In Gran Bretagna aspettano il crollo della UE entro il 2031
Brexit, Cameron: Combatterò per il Regno Unito
Tags:
Accordo, Commento, decisione, decisione politica, Status speciale, David Cameron, Unione Europea, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik